Volo Sudafrica

 

Quanto dura il volo per il Sudafrica?
Dove fa scalo il volo per il Sudafrica partendo dall’Europa?
Come scegliere il volo migliore per il Sudafrica?
E’ meglio prenotare il volo in agenzia oppure online?
Cosa portarsi dietro per un volo di lunga durata?

Questa pagina contiene le risposte a queste domande.

Il volo per il Sudafrica copre circa 9000 – 10.000 km, a seconda delle rotte.
La maggior parte dei voli partono la sera e arrivano il giorno dopo, ma ci sono alcune compagnie che offrono voli diurni.
Il vantaggio rispetto ad altri paesi lontani è che non c’è differenza di fuso orario (o solo un’ora d’inverno), per cui una volta arrivati a destinazione basta scrollarti di dosso la stanchezza del viaggio e voilà, sei pronto ad esplorare.

Acquisto del biglietto: online o agenzia?

C’è chi è bravissimo a trovare offerte a prezzi incredibili online su siti come expedia, opodo, edreams, lastminute e tanti altri, e chi preferisce farsi organizzare tutto dall’agente di viaggi.
Nessuno dei due metodi garantisce prezzi migliori, o voli più comodi.
Le tariffe variano costantemente, e le compagnie aeree hanno offerte e contratti a cui non tutti i rivenditori hanno accesso.
Ciascun sito o agenzia può avere biglietti scontati con una linea aerea ma non con un’altra, uno può essere meno caro ma l’altro offrire un volo con meno scali.
Qualunque sia la tua scelta raccomandiamo sempre di paragonare perlomeno due o tre opzioni sia di siti sia di agenzie.

Occhio alla durata del volo

Che tu ti rivolga all’agenzia di viaggi sotto casa o a uno dei siti online, quando confronti i voli per il Sudafrica, e in particolare per Cape Town, prima di acquistare il biglietto controlla sempre, oltre al prezzo, anche la durata totale del volo, che incide molto sulla stanchezza all’arrivo.

La durata è composta dalla durata del volo più la durata dell’attesa negli scali, che variano molto anche perché ci sono due categorie di voli che collegano l’Italia al Sudafrica:
1. voli che fanno scalo in una capitale europea (1-3 ore di volo + scalo + 10-12 ore di volo)
2. voli che fanno scalo in Nord Africa o Medio Oriente (4-5 ore di volo + scalo + 7-9 ore di volo)

A parità di durata dello scalo, la seconda opzione risulta in genere meno stancante, ma attenzione a non ridurre troppo lo scalo se no si rischia di perdere la coincidenza: mai meno di un’ora e mezza, preferibilmente due, per cambiare volo con comodo.

Alcuni voli fanno un ulteriore scalo a Johannesburg prima di ripartire per Cape Town. Se possibile evitare: anche nel caso in cui lo scalo a Johannesburg non comporti un cambio di aereo, rimane il fatto che aggiunge 3-4 ore alla durata totale del volo.

Scelta del posto a sedere

Scegliere il posto migliore è importante per massimizzare il confort del volo.
Prenota il posto corridoio (aisle seat) per sgranghirti le gambe o andare alle toilettes più facilmente, il posto finestrino (window seat) per poter appoggiare la testa e dormire più comodo.
Il posto sull’uscita di emergenza ha più spazio intorno.
La fila di posti all’inizio di ogni sezione dell’aereo ha più spazio per le gambe, ma chi è seduto lì non può mettere il bagaglio a mano per terra.
I posti anteriori hanno il vantaggio di essere più vicini alle uscite, per un disimbarco più rapido, ma hanno lo svantaggio di trovarsi spesso sopra l’ala dell’aereo quindi senza vista e forse più rumorosi, mentre i posti posteriori sono quelli dove più si sentono scosse e vibrazioni.

Anche se il tuo agente viaggi ti ha già fatto assegnare il posto, ti consigliamo qualche giorno prima del volo, di andare sul sito internet della tua compagnia aerea: con il numero della prenotazione puoi controllare e modificare il posto che ti è stato assegnato.
Per esempio in caso l’aereo non sia pieno puoi spostarti da una fila piena ad una fila vuota per avere più spazio.
La modifica del posto a sedere può essere fatta anche prima del check-in online.
Il check-in online in genere è permesso soltanto 24 ore prima della partenza del volo e ti permette di accedere a una fila preferenziale di check-in nell’aeroporto.

Per scegliere i sedili migliori ci sono risorse come il sito inglese Seat Guru con i dati di tutte le linee aeree e informazioni sulle varie caratteristiche del tuo aereo come schermo individuale, presa elettrica per il laptop, eccetera.

Volo comodo: cosa mettere nel bagaglio a mano

Ecco una lista utile messa insieme da un gruppo di frequent flyers per un piacevole volo:

  • tappi per le orecchie
  • sonnifero
  • cuscino gonfiabile
  • crema idratante
  • bibita (da comprare dopo il controllo aeroportuale) oppure bottiglia vuota da riempire poi al rubinetto
  • caramelle
  • letture, parole crociate, sudoku
  • maglia supplementare per l’aria condizionata
  • scarpe larghe facilmente sfilabili
  • salviettine umide

E infine, per non arrivare in maglietta quando ci sono 10 gradi e viceversa, vai alla pagina della meteo.
Torna all’introduzione.