Tasse e imposizione in Sudafrica

 
  • come si viene tassati in Sudafrica?
  • quali sono le principali imposte per chi lavora o risiede in Sudafrica?
  • si possono pagare le tasse online?
  • c’è un accordo per evitare la doppia imposizione tra Italia e Sudafrica?

Il sito del SARS

In Sud Africa le tasse vengono gestite dal South African Revenue Service, o SARS, l’equivalente dell’Agenzia delle Entrate in Italia.
Il SARS è spesso citato come uno dei settori governativi più efficienti e meglio gestiti.
Il sito è fatto abbastanza bene ed è facile da navigare per trovare informazioni.

La dichiarazione dei redditi o personal income tax return, i cui moduli sono estremamente semplici rispetto a quelli italiani, può anche essere fatta completamente online (e-filing), ed esiste presso gli uffici del SARS un servizio di assistenza gratuita disponibile su appuntamento a chiunque voglia avvalersene.

Per i casi più complessi i servizi dei commercialisti, o tax consultant hanno comunque prezzi estremamente ragionevoli.
Ciliegina sulla torta: i crediti d’imposta vengono in genere rimborsati entro pochi mesi.

In Sudafrica ci sono due tipi principali di imposte dirette: quelle sul reddito e quelle sul patrimonio.

1. L’imposta sul reddito o
income tax
– reddito di persone fisiche
– reddito di società
– reddito da capitale

Aliquota sui redditi di persone fisiche

L’imposta su redditi delle persone fisiche ha un’aliquota che va dal 18% per redditi annui fino a Rand 140.000 e sale progressivamente fino a oltre il 40% per redditi annui superiori a Rand 550.000.
Nel caso di rapporto di lavoro subordinato viene detratta alla fonte (detta PAYE) e il datore di lavoro ti darà, alla fine dell’anno fiscale, un certificato detto IRP5 certificate, da allegare alla dichiarazione dei redditi, che va presentata annualmente.
Nel caso di lavoro autonomo o redditi diversi, le imposte si pagano in due rate annuali (provisional tax): la prima rata è basata su una stima e la seconda sul reddito effettivamente percepito.
L’anno fiscale va dal 1 marzo al 28 febbraio.

L’imposta sui redditi delle società è del 30% circa e viene pagata in due rate annuali, la prima basata su una stima e la seconda sul reddito effettivamente percepito. Ci sono riduzioni per piccole imprese.
L’anno fiscale di una società non è predeterminato dalla legge, e pertanto le scadenze sono diverse.

L’imposta su redditi da capitale viene pagata annualmente, sulla base di un certificato rilasciato dagli istituti di credito, per redditi superiori ad una cifra prestabilita.
Ogni anno la tua banca sudafricana e/o istituti di credito ti forniranno un certificato ad uso tasse con la cifra esatta degli interessi accumulati nell’anno fiscale, da allegare alla dichiarazione dei redditi.
I redditi da affitto sono tassabili, ma molte spese sono deducibili.
I dividendi non vengono tassati.

2. L’imposta sul patrimonio o capital gains tax
La capital gains tax è dovuta al momento in cui si rivende un bene immobile di proprietà, ed è calcolata in base alla differenza tra il prezzo di acquisto e il prezzo a cui viene rivenduto.
La prima casa viene tassata soltanto per transazioni superiori a 2 milioni di Rand.
Non ci sono altre tasse sugli immobili – a parte le tasse sui redditi derivanti da immobili e le tasse di successione.

Deduzioni
Sono deducibili spese mediche, fondi pensione, assicurazioni e numerose altre spese fino ad un massimo di Rand 10.000 per persona circa.

Accordi sulla doppia imposizione

In linea generale le persone che hanno la residenza permanente in Sudafrica vengono tassate anche su redditi percepiti fuori dal Sudafrica.
In mancanza di un accordo sulla doppia imposizione, se questi redditi sono già tassati all’estero le imposte pagate all’estero vengono detratte da quelle dovute in Sudafrica.
Se invece vi è un accordo contro la doppia imposizione i redditi esteri, anche se dichiarati, non vengono tassati in Sudafrica.
Il Sudafrica è firmatario di accordi contro la doppia tassazione con numerosi paesi, fra cui l’Italia (vedi elenco o vedi testo convenzione con l’Italia).

Fonti
SARS www.sars.gov.za
LowTax www.lowtax.net

Nota
Le informazioni qui contenute vengono fornite a titolo puramente indicativo.
Non si risponde di eventuali inaccuratezze o cambiamenti intervenuti dopo la pubblicazione.