Comprare casa a Cape Town

Comprare casa (property) a Cape Town è relativamente semplice.
In Sud Africa non ci sono restrizioni all’acquisto di proprietà da parte di cittadini stranieri.
La ricerca della casa può essere fatta privatamente oppure ricorrendo a un agente immobiliare o estate agent.

Prima di tutto però devi girare la città e farti un’idea dei quartieri (vedi anche la cartina).
Ogni zona ha caratteristiche particolari, ci sono i quartieri di mare e quelli sulle pendici della montagna, le zone con vita notturna e ristoranti e i sobborghi residenziali più tranquilli.

I prezzi variano enormemente, per un bilocale (two bedroom flat) nel centro di Cape Town si parte da 1.5 milione di Rand circa per arrivare a svariati milioni di una penthouse in riva al mare, per una casa sempre in centro città si parte da circa 4 milioni di Rand.
Nei Suburbs i prezzi scendono, in alcune zone anche fino alla metà.

L’acquisto di una casa in Sud Africa è un buon investimento, anche tenendo conto della svalutazione della moneta che c’è stata nell’ultimo anno.

Attenzione alle fluttuazioni del cambio Euro/Rand: con un po’ di accortezza e magari anche un pizzico di fortuna ci si può risparmiare parecchio scegliendo il momento giusto per il trasferimento dei fondi.
Consiglio: quando fai un bonifico in Euro dalla tua banca italiana, la banca sudafricana ricevente può cambiare i fondi trasferiti entro un mese dalla data del bonifico, e la scelta del momento più opportuno all’interno di quel mese spetta a te – contatta in anticipo qualcuno del foreign exchange della banca sudafricana ricevente.

Agenzie immobiliari

La maggior parte delle vendite avviene tramite agenzia immobiliare o estate agent, e se sei appena arrivata/o in città ti conviene probabilmente ricorrere ad una agenzia di buona reputazione. Le maggiori agenzie sono in ordine sparso: Pam Golding, ERA, Seeff, ReMax, Anne Porter, Rawson, Chas Everitt, Durr, Jawiz.
Consiglio: contatta subito la filiale della zona che ti interessa. Le estate agencies di Cape Town hanno infatti una filiale diversa in ogni quartiere o suburb che si specializza in quella zona – se ti rivolgi per esempio ad un’agenzia di Sea Point sapranno darti informazioni solo sulle proprietà dell’Atlantic Seaboard.
Alcuni preferiscono non affidarsi solo ad un’agenzia, ma contattarne due o tre contemporaneamente.

E’ essenziale comunicare all’agente una lista dettagliata dei tuoi requisiti quali per esempio il numero di stanze e di bagni, se desideri un box o posto macchina, una vista panoramica, se preferisci un edificio moderno o uno con più carattere e così via. Eviterai di perdere tempo.
Per quanto riguarda il posto macchina conviene sempre richiederlo, è un investimento che, specialmente a Cape Town, conferisce valore aggiunto alla tua proprietà.

Annunci e pubblicazioni

Un altro modo di vedere proprietà in vendita è quello di comprare il giornale del sabato Weekend Argus che ha diversi supplementi farciti di annunci immobiliari, alcuni divisi per aree, altri per agenti immobiliari.
Molte delle case segnalate nel Weekend Argus sono aperte al pubblico la domenica pomeriggio dalle 15 alle 17 (cosiddetta show house).

Per farti un’idea dei prezzi può anche esserti utile visitare siti web di annunci gratuiti come Gumtree selezionando le voci > Flat/Houses, Real Estate > vacant land/properties for sale.
Una ricerca su internet usando parole chiave come buy a house in Cape Town co.za o  property for sale Cape Town co.za o ancora real estate Cape Town co.za, ti porterà direttamente ai siti che vendono case (la sigla co.za è quella di siti sudafricani).
Troverai che alcuni portali rappresentano gruppi di agenti e pubblicano elenchi dettagliati di tutte le proprietà in vendita in Sud Africa, zona per zona.
Sono molto utili per dare un’idea delle offerte, ma quando sei pronto per comprare è sempre meglio vedere la casa con i tuoi occhi ed avere davanti una persona a cui fare domande.

Spese di agenzia e rogito

Le spese di agenzia immobiliare sono a carico del venditore, mentre il costo del rogito transfer duty e le spese dello studio notarile dette conveyancy fees sono entrambe a carico di chi compra.

Il costo del rogito varia circa dal 5% all’8% a seconda del prezzo di vendita. Le spese notarili sono calcolate in base a una tabella prefissata, per esempio su un prezzo di 5 milioni di Rand saranno di circa 300.000 Rand inclusa l’IVA (detta VAT) e marche da bollo, su un prezzo di 10 milioni saranno di circa 450.000 Rand.

Trattativa

La prassi è quella di fare un’offerta di acquisto detta offer to purchase per il prezzo richiesto oppure per un prezzo inferiore, e se il venditore (seller) accetta e controfirma, allora il contratto è concluso.
Se decidi di fare un’offerta fatti assistere dall’agente – che avrà dei moduli prestampati – ed eventualmente anche dallo studio notarile.

L’offerta di acquisto contiene generalmente anche condizioni quali la data prevista per l’immissione nel possesso o occupation – che può o meno coincidere con la data del rogito –  l’eventuale pagamento di indennità di occupazione qualora il possesso abbia inizio prima del rogito, ed eventuali altre condizioni quali l’ottenimento delle necessarie certificazioni da parte del venditore.
Il venditore deve infatti presentare: un certificato di idoneità dell’impianto elettrico (electrical compliance certificate), un certificato che comprovi l’avvenuto pagamento in toto delle tasse/bollette municipali e/o spese condominiali (rates and levies),  ed un documento che certifichi che l’edificio è esente da tarli (borer beetle certificate).

Dopodiché dovrai anticipare un deposito minimo di 10% del prezzo pattuito, che viene messo in un conto vincolato sotto la gestione dello studio notarile che si occupa del rogito.
Assicurati di conservare traccia dei trasferimenti di denaro dall’Italia perché – se e quando decidi di rivendere – per riportare i soldi in Italia dovrai fornire la prova che hai comprato la casa con soldi provenienti dall’Italia (o perlomeno dall’estero).

Una volta svolte tutte le pratiche di cui sopra lo studio notarile procede alla presentazione dei documenti presso l’ufficio catastale, o Deeds Office, i tempi per il rogito sono in genere di circa 4 settimane.

Nota indirizzi
Gli indirizzi comprendono normalmente il numero civico e la via, e poi il nome del quartiere o suburb o meno dalla dicitura “Cape Town”.
Esempio: Club Italiano, 16 Donegal Street – Rugby, Cape Town (o semplicemente Rugby).
Spesso una via con lo stesso nome esiste in diversi quartieri, come Kloof Road a Sea Point e Kloof Street nel centro di Cape Town.
I condomini vengono in genere indicati con il nome del palazzo, l’indirizzo comprende pertanto il numero dell’appartamento seguito dal nome del condominio, la via e poi il quartiere.
Esempio: l’indirizzo di un appartamento nel condominio detto Belvedere sarà 2 Belvedere, Beach Road – Sea Point.

Terminologia: per vedere la traduzione in inglese di termini concernenti l’acquisto di una casa vai al Glossario casa.