I deserti dell'Africa meridionale

  • Quali sono i deserti nell’Africa del Sud?
  • Che particolarità ha il deserto in Africa del Sud?
  • Che tour si possono fare nel deserto?

Rispondono Simone e Stefania di La Mia Africa

Quali sono i deserti nell’Africa del Sud?

Nell’Africa del Sud o Africa meridionale i deserti più noti sono il Kalahari e il Namib.
In Sud Africa il deserto del Kalahari si può vedere visitando il parco del Kalagadi, a cavallo sul confine con Botswana e Namibia.
In genere però i viaggi che organizziamo con La Mia Africa sono piuttosto nella parte del Kalahari che si trova in Namibia o in Botswana. Abbiamo organizzato spedizioni nel Kalahari centrale.
L’altro deserto, il Namib, è situato lungo la costa della Namibia.

Che particolarità hanno questi deserti?

Il Namib è un deserto particolare perché è il deserto con le dune più alte al mondo. Si estende lungo quasi tutta la costa della Namibia, ed è considerato il deserto più vecchio che esista.
Un’altro aspetto particolare è che si può penetrare facilmente nel cuore di questo deserto a causa di un fiume stagionale che addentrandosi fra le dune ha creato una valle naturale percorribile in auto (4×4).  E’ qui che si possono scalare le dune e fare fotografie spettacolari quando la luce dell’alba dà alla sabbia quel famoso colore rosso intenso.
Altra particolarità: le dune del Namib che finiscono a picco nell’Oceano Atlantico.
Il Namib non è tutto uguale: ci sono zone più rocciose, aree con ruderi e resti storici che risalgono alla caccia ai diamanti, tratti come la Skeleton Coast costellata di suggestivi relitti di navi, e zone con animali, fra cui la parte nord dove ci sono i famosi leoni del deserto.
Il Kalahari è molto vario come paesaggio: in Namibia ci sono tratti dove ci si trova persi in un mare di onde di sabbia. Il Kalahari non è così spoglio però come il Namib, vi si trova una vegetazione sparsa e quindi più animali come antilopi e altri piccoli mammiferi. E’ un ambiente molto bello, con la sabbia rossa che contrasta con il blu del cielo.
La porzione del deserto Kalahari che si trova in Sud Africa e in Botswana è meno arida, e vi si possono fare veri e propri safari: anche se per la mancanza d’acqua non ci sono animali grandi come gli elefanti, ci sono certamente i felini e in particolare i rari leoni dalla criniera nera.

Che tour si possono fare nel deserto?

I tour che organizziamo in Namibia sono in genere dei tours in fly & drive – la Namibia essendo un paese che si può visitare facilmente da soli – e comprendono sempre una visita nel deserto.
C’è chi però desidera dedicare una parte importante del viaggio al deserto: in quel caso organizziamo spedizioni che attraversano lunghi tratti di deserto. Per partecipare bisogna avere il senso dell’avventura ed essere amanti del 4×4. A seconda della preferenza si può essere inseriti in un convoglio con una guida oppure da soli, in alternativa si può organizzare un convoglio indipendente (di minimo tre veicoli).
La durata delle spedizioni in genere è di 5 giorni, e in genere la abbiniamo ad una visita in un parco naturale come l’Etosha oppure ad un soggiorno in Sud Africa a Città del Capo.

Contatta La Mia Africa per avere maggiori informazioni.

Argomenti correlati:
cos’è il fly & drive
parco Chobe
Sabi Sand
Sud Africa periodo migliore