Mezzi di informazione: libri, giornali, video

 

Informazione italiana

 

Gli italiani che trascorrono all’estero lunghi periodi o si trasferiscono in pianta stabile sono spesso da una parte parte sollevati dal non vedere ogni giorno i telegiornali italiani e leggere le solite notizie sui quotidiani, e dall’altra si sentono smarriti e spaesati per il fatto di non poter seguire giorno per giorno l’informazione italiana, come sono spesso abituati a fare a casa.

In genere è importante mantenere un contatto con la cultura e l’attualità italiana.

Quotidiani e riviste italiane in forma cartacea non si trovano in vendita a Cape Town.
Per chi non ne può fare a meno i quotidiani offrono abbonamenti online, mentre per le riviste e periodici sono in offerta anche abbonamenti al formato cartaceo.

Per quanto riguarda la televisione italiana esiste sia la possibilità di vedere trasmissioni online (vedi forum costo della vita per consigli dei lettori sui siti più interessanti) oppure Rai International, visibile con abbonamento satellitare DSTV, che però offre una selezione limitata di programmi.

http://www.conscapetown.esteri.it/Consolato_Capetown/Archivio_News/BIBLIO_VIDEO_cataloghi_agg.htmFra i mezzi di informazione locale in lingua italiana si segnala la Gazzetta del Sudafrica, un notiziario online che pubblica notizie sul Sud Africa, sull’Italia e sulle attività della comunità italiana locale, e dove si trovano link ai maggiori mezzi di informazione sudafricani e italiani.

In versione stampata esiste un settimanale che si chiama La Voce, che però molti troveranno piuttosto vecchio stampo sia dal punto di vista grafico che di contenuto.

Libri in lingua italiana

Non ci sono librerie internazionali a Cape Town.

La libreria di secondamano CAFDA ha spesso una selezione di libri italiani con prezzi davvero bassissimi. Si trova a Sea Point, angolo Regent Road e Church Street. I proventi vanno in beneficienza alla comunità dei Cape Flats.

Il Consolato offre un servizio gratuito di biblioteca. Hanno una bella selezione con un catalogo consultabile online. Il servizio è riservato agli italiani iscritti all’anagrafe del Consolato, per cui se non ti sei ancora iscritta dovrai farlo prima di poter prendere in prestito i libri.

Film in lingua italiana

Per gli appassionati di cinema italiano il Consolato ha una piccola videoteca e il prestito è gratuito (in genere per un massimo di una settimana). Il catalogo è consultabile online – prima di presentarti per ritirare il dvd desiderato ti conviene verificare telefonicamente che sia disponibile.

I negozi di noleggio dvd sono numerosi, quello con la scelta internazionale più vasta è senz’altro DVD Nouveau.

Nelle sale dei cinema i film in lingua non inglese sono sempre sottotitolati, per cui se vengono proiettati film italiani saranno in lingua originale – le sale che si specializzano in cinema internazionale sono il Cinema Labia e la catena Cinema Nouveau (vedi la pagina della Cultura per maggiori informazioni).

Ci sono inoltre ogni anno vari film festival, fra cui quello del cinema italiano, anche se la selezione è generalmente limitata. Per tenersi informati sui film festival si suggerisce di contattare il Consolato per iscriversi alla mailing list.

Eventi culturali italiani

Gli eventi culturali italiani a Cape Town che vanno dal festival del cinema a conferenze sulla storia dell’opera lirica, dal torneo di calcetto alla spaghettata, vengono per lo più pubblicizzati dal Consolato (tramite sito e mailing list) e sul sito di informazione della Gazzetta del Sudafrica.

Per chi è interessato si suggerisce di contattare anche la Società Dante Alighieri di Cape Town che, in collaborazione con la scuola italiana, sotto la gestione di un gruppo di intraprendenti italiane di recente “esportazione”, organizza regolarmente corsi ed eventi.

Informazione in lingua inglese

I quotidiani principali a Cape Town sono il Cape Times, in edicola fino alle 12.00, e il Cape Argus, giornale del pomeriggio un po’ meno sobrio e più campanilistico.
Il fine settimana le stesse testate prendono il nome di Weekend Argus per il sabato e Sunday Times per la domenica.
I supplementi sono diversificati durante la settimana, si consiglia per gli eventi culturali il supplemento del Cape Times del venerdì (Top of the Times) e per gli annunci immobiliari quello del Weekend Argus del sabato.

Non esistono in Sud Africa settimanali illustrati di grande diffusione come L’Espresso e Panorama, ma ci sono alcuni settimanali che hanno formati cartacei simili ai quotidiani come il Mail & Guardian (un tipo di giornalismo più serio dei quotidiani), ed altri a soggetto.

Dove trovare?

  • Giornali e riviste si trovano in vendita nelle librerie, superette, supermercati, benzinai, bancarelle per la strada. Non esistono edicole a Cape Town.
  • Quotidiani e riviste internazionali (ma non italiani) come l’International Herald Tribune, Le Monde, Time Magazine, Newsweek e Economist si trovano in alcuni supermercati (Woolworths) e librerie appartenenti a catene come Exclusive Books, CNA e Wordsworth, specialmente nei negozi del centro e del Waterfront.
  • Libri in lingua italiana sono in vendita – di secondamano – presso la libreria CAFDA, e in prestito presso il Consolato.
  • DVD italiani si trovano in prestito presso il Consolato d’Italia e a noleggio presso negozi come DVD Nouveau.
    Se vuoi acquistare dvd online dal Sud Africa, a prezzi convenienti, vai al sito di Loot.co.za.
  • Guide e cartine: su Amazon.it puoi comprare online guide del Sudafrica e di Città del Capo, dalla Lonely Planet alla Time Out, a prezzi molto più bassi che in libreria, come anche cartine e stradari di Cape Town e di tutto il Sud Africa.
    Comincia a risparmiare subito – sono soldi in più che potrai spendere in Sudafrica!